Lotta biologica alla mosca olearia

La lotta biologica alla mosca olearia dell’olivo
si vince con il caolino

mosca_olearia_balco_greeline_caolino

In olivicoltura è sempre più frequente l’utilizzo del caolino, per le sue proprietà corroboranti e ammendanti del tutto naturali. Utile contro i possibili danni del sole e le alte temperature il caolino è efficace anche contro la mosca olearia che colpisce sempre più spesso gli ulivi.

Trattare gli oliveti, soprattutto se di coltivazione biologica, con il caolino micronizzato GREENC, consente di ridurre l’affezione della mosca olearia, perché aderendo alle chiome e ai fusti, crea una pellicola protettiva che disincentiva la mosca a deporre le sue uova, e che può durare settimane in mancanza di piogge.

Inoltre, la copertura bianca che si verifica una volta applicato il prodotto, aumenta il riflesso dei raggi solari e di conseguenza vengono ridotte le temperature interne degli olivi, diminuendo il loro fabbisogno idrico e la perdita di prodotto.
Il trattamento necessario per combattere la mosca olearia dagli ulivi con il caolino GREENC ha un dosaggio di kg 40/50 per 10 ql d’acqua per Ha.

Il caolino GREENC e tutti i suoi componenti sono utilizzabili in agricoltura biologica, ai sensi dei Regolamenti CE 834/2007 e 889/2008. Autorizzazione non richiesta ai sensi del D.M. 27 novembre 2009, n. 18345 

Vuoi coltivare in modo biologico e sostenibile?

Hai bisogno di più informazioni?

logo_balco_greenline.png
logo_balco_gen